Sistemi per scommesse sportive: metodi strategie e tecniche

La guida non vuole essere certamente una guida definitiva per capire i sistemi di scommesse su calcio e sport in generale, ma quanto meno vuole essere una panoramica quasi completa su tutti i metodi per scommesse che abbiamo trovato e provato nel tempo. Questo articolo è un buon punto di inizio per approfondire in un secondo momento il sistema o i sistemi che sceglierai di usare, ricorda sempre che non esiste mai il sistema sicuro al 100% ma una, se pur minima, percentuale di rischio esiste sempre in tutti i sistemi per scommesse sportive, infine scommetti sempre con moderazione e secondo le tue possibilità economiche.

Sistemi e metodi per scommesse calcio e sportive in generale

E’ difficile descrivere l’emozione che si prova quando alla fine di un evento scopriamo di aver indovinato l’esito grazie alla nostra bravura e magari ad un pizzico di fortuna… ma se avete già provato a scommettere e vincere, sapete bene di cosa sto parlando.

Se invece ancora non avete provato l’ebbrezza di vincere scommettendo, vi presento alcuni metodi per scommesse vincenti, che uniti a capacità e buon senso, vi permetteranno di incrementare i vostri guadagni sfruttando al massimo i bonus di benvenuto per scommesse online.

Scoprirete che utilizzando determinati trucchi per scommesse sportive è possibile vincere di più e contenere in un certo modo le perdite. Ma bando alle ciance e cominciamo a mettere in pratica queste tecniche nel quotidiano con le scommesse calcistiche.

Tecnica del Raddoppio

Tra le strategie per vincere scommesse, analizziamo la tecnica del raddoppio: in cosa consiste? Devi cercare partite con quota uguale a 2.00 o di poco maggiore, che in effetti raddoppia l’importo scommesso in caso di vincita.

Se perdi, devi scommettere un importo doppio, in modo da coprire con un eventuale vittoria, anche la perdita precedente. Con un esempio ti sembrerà certamente più facile: supponiamo che tu scommetta 5€ su un match con quota 2.00. Se vinci, ottieni 10€, se perdi, punta il doppio, ovvero 10€ sulla prossima scommessa, in modo da recuperare, in caso di vittoria i 5€ precedente persi.

Tecnica del 1×2

Questo è forse il miglior metodo per vincere scommesse e prevede una puntata su ognuno dei tre segni vincenti: 1, X e 2, che ti permetta di non perdere la cifra investita e di guadagnare comunque qualcosa.

Questo è possibile grazie al mercato italiano, dove esistono decine di operatori con quote ovviamente diverse, per cui ti basta fare una ricerca, per dividere al meglio l’investimento tra 1, X e 2.

Procediamo con un esempio, che come al solito funziona bene per capire il meccanismo. Supponiamo il seguente match, con i tre eventi e le relative quote:

Juventus – Roma
1 da Betfair quota 3.30
X da William Hill quota 3.40
2 da Snai quota 4.50

Supponendo un importo scommesso di 100€, andrebbe così diviso:

29,46€ sull’1
30,35€ sulla X
40,19€ sul 2

in tutti e tre i casi andresti a vincere più di quanto hai puntato.

Tecnica del 1x/x2

Ecco un’altra tecnica che possiamo annoverare tra i sistemi vincenti per le scommesse di calcio: essa consiste nell’individuare 8 partite dove c’è una delle due squadre nettamente favorita. Difficilmente le favorite perderanno, ma si sa, la palla è rotonda, e potrebbe scapparci un pareggio.

Con i nuovi sistemi offerti da tutti i maggiori operatori online è possibile combinare diversi risultati della stessa squadra sulla stessa “schedina”.

Procediamo in questo modo:

  1. Giochiamo le favorite come vincenti
  2. Aggiungiamo anche il segno X

Ora con 8 squadre esce un sistema con 256 scommesse. Ipotizziamo di giocare 20 centesimi per ognuna, che danno un totale di 51,20 euro. Nel caso escano tutte le favorite otterremo una vincita di poco superiore ai 51 euro investiti. Ma se cominciano ad esserci anche delle X, il moltiplicatore sale in maniera esponenziale portandoci a vincere cifre veramente sostanziose.

Formula di Kelly

John L.Kelly ha ideato nel 1956 questa formula che permette di aumentare il tuo bankroll sul lungo termine, piazzando ogni volta le scommesse più efficaci.

Bisogna innanzitutto valutare al meglio la probabilità reale di riuscita di ogni scommessa; così facendo elimini quasi totalmente il rischio di esaurire il tuo budget (o bankroll).

Questa è la formula di Kelly da applicare alle scommesse singole:

percentuale di bankroll da investire sull’evento = [Quota per (probabilità-1)]/ (Quota-1)

Facciamo subito un esempio per capire il meccanismo di questa strategia per scommessa singola: ipotizziamo una sfida di basket NBA con Chicago Bulls a quota 1.70 e Denver Nuggets a quota 2.10, ed un bankroll di 100 euro. Devi fare una previsione sulla possibilità in percentuale che i Nuggets battano i Bulls, più o meno il 50%. Applicando la formula diventa:  (2.1 x 50%-1) / (2.1-1) = 4.54%

Ovvero, la somma ideale da puntare sui Nuggets è pari al 4,54% del tuo bankroll, cioè 4.54 euro.

E’ bene ricordare che questo sistema da’ i suoi frutti sul lungo termine e bisogna sempre scommettere con moderazione . Bisogna sempre cercare la quota migliore in base al rapporto prezzo/probabilità.

Sistema della Scommessa Multipla

Scommettere in multipla molte volte può rivelarsi un buon investimento, ma finché gli eventi arrivano ad un massimo di 3, se cominci a passare sui 4 o 5 eventi, la probabilità di vincita si abbassa in maniera vertiginosa.

Vediamo in che modo, ipotizzando che tutti e cinque gli eventi abbiano quota 1.50.

Evento 1: Quota 1,50 Probabilità di vincita singolo evento 66,66%
Evento 2: Quota 1,50 Probabilità di vincita con due eventi 44,44%
Evento 3: Quota 1,50 Probabilità di vincita con tre eventi 29,62%
Evento 4: Quota 1,50 Probabilità di vincita con quattro eventi 19,75%
Evento 5: Quota 1,50 Probabilità di vincita con cinque eventi 13,16%

Come puoi vedere, siamo partiti da un 66% circa, per scendere ad un 13% di possibilità, con 5 eventi… una probabilità veramente molto bassa.

Sistemi di progressione

Questi sistemi sono basati sull’aumento o la diminuzione della scommessa cambiandola se vinci o se perdi, seguendo progressioni studiate da matematici che dovrebbero permetterti di recuperare ciò che hai perso e guadagnare qualcosa di più.

In realtà si tratta di sistemi molto rischiosi, perché sei chiamato a scommettere sempre di più per coprire le perdite, e se sei inesperto, ciò può portarti alla bancarotta, ovvero ad esaurire completamente il tuo bankroll.

Cos’è una progressione ?

Difficile dare una definizione precisa, perché i metodi sono numerosi e differenti, quello che possiamo notare è che si tratta di ripetere le giocate a quota più o meno fissa, con importi definiti in base all’andamento matematico della progressione che li fanno aumentare o diminuire.

Alcuni metodi di progressione sono:

  • Martingala
  • Paroli
  • D’Alembert
  • D’Alencon
  • Bread Winner
  • Fibonacci
  • Labouchere
  • Wells
  • Ormond
  • A riga numerica
  • Americana
  • Belga
  • Olandese

Strategie per scommesse under e over

Le scommesse under/over nascono come proposta dei bookmakers per permettere agli utenti di puntare sulla quantità totale dei gol di una partita: se è maggiore (over) o minore (under) di 2.5.

Ora tutti i portali più conosciuti permettono di utilizzare queste strategie di scommesse under/over non più solamente sui gol segnati (variando anche con 1.5, 3.5, 4.5), ma anche su altri eventi tipici delle partite di calcio come cartellini gialli e rossi, calci d’angolo, rimesse laterali ecc.

Le quote per questo tipo di scommesse solitamente non sono molto alte, per cui potrebbe essere un buon investimento giocarle in multipla con un’altra scommessa under/over, oppure aggiungendo una vincente 1, X o 2.

Sistema scommesse correzione d’errore

Questo metodo chiamato “a correzione d’errore” o  “a copertura“, utilizzato dai professionisti delle scommesse calcio, prevede un sistema di puntata, che permetta di compensare gli eventi non vincenti, con un altro vincente, di importo a volte sostanzioso, a volte di poco sopra la spesa impegnata.

Vediamo come funziona: per prima cosa si fissa una scommessa principale, ad esempio:

– la Juventus come vincente campionato, puntando 1.100 euro con quota 1.45, in caso di vincita ottieni 1.595 euro

ora copriamo questa scommessa con altre 2, ovviamente sempre relative alla vincente campionato:

– Puntiamo per primo 150 euro sulla Roma a quota 9.00, in questo caso la vincita sarà 1.350 euro e poi

– 90 euro sul Napoli a quota 15.00, che in caso di vittoria ci porterà 1.350.

Cosa possiamo dedurre da questo sistema? Che impegnando 1.340 euro (1.100+150+90) sulle tre possibili vincitrici del campionato, recuperiamo sempre la cifra scommessa: nel caso della Juve guadagnandoci anche 250 euro, e negli altri due casi almeno 10 euro.

Scommesse sportive sicure matematicamente

Questo metodo di scommesse calcio sicure è molto simile a quello precedente sulle scommesse a copertura, almeno a livello “concettuale“. Si tratta infatti di puntare su tutti e tre i segni di un evento (1X2) in modo da ottenere sempre un guadagno, anche minimo.

Cosa si deve fare? Questo sistema è attuabile grazie alle quote diverse che vengono applicate da ogni bookmaker, per cui se andiamo a cercare nei vari sportbook, probabilmente troveremo le quote che fanno al caso nostro.

Si procede in questo modo:

  1. Si calcola la probabilità delle quote dividendo 1 per la quota interessata, in questo modo otteniamo la percentuale che questo evento si realizzi.
  2. Si sommano le tre probabilità dei segni 1X2, che di solito per ogni operatore equivalgono al 105% circa (dove 5% è il guadagno del banco). Variando operatore, dobbiamo fare in modo che la probabilità totale sia inferiore al 100% in modo da guadagnarci.
  3. Si scommette una cifra su ogni risultato in base alle quote trovate, e si ottiene una vincita sicura.

Tecnica Three routes di Stuart Delta

Tra le tecniche di scommesse sicure, ecco un buon sistema per vincere scommesse di calcio, nato dall’idea di Stuart Delta, e chiamato “Three Routes“, ovvero “tre strade”. Consiste innanzitutto nel decidere a priori la somma massima da scommettere, e dividerla poi per 3, per avere a disposizione tre strade appunto.

Ipotizziamo di giocare 60 euro, quindi 20 per ogni strada. Investiamo ognuno di questi 20 euro in multiple con massimo 3 eventi che portino ad una quota totale di 2.00 circa (quelle quotate 1.20-1.30 vanno bene).

Gli eventi devono essere tutti diversi, in caso di vittoria avrai raddoppiato l’investimento iniziale, ottenendo  circa 40 euro. La volta seguente dovrai investire il doppio, ovvero nel nostro caso, 40 euro, per ognuna delle tre strade.

Se la realtà ti porta a bruciare l’importo scommesso in una strada, prosegui con le altre due. Se poi ne bruci un’altra, è venuto il momento di fermarsi e mantenere la vincita derivata dall’ultima strada “in vita”.

Ti basta in pratica tener viva almeno una route, per almeno 3 step, per pareggiare la spesa ed iniziare a guadagnare un importo anche minimo. Ovviamente c’è una minima possibilità che tu possa bruciare subito tutte e 3 le vie, ma d’altronde, nel mondo delle scommesse, niente è mai certo al 100%.

Conclusioni

Ora che ti abbiamo dato qualche spunto sui sistemi di scommesse più conosciuti, speriamo di averti fatto venire voglio di cominciare scommettere in modo più oculato e professionale, scegli il sito di scommesse che preferisci e comincia a mettere in pratica qualche suggerimento letto in questa guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *